Il progetto “AUTO-MOBILITY IN EU” beneficia di un finanziamento reso disponibile dalla Comunità Europea al Consorzio italiano di Mobilità di cui al successivo Art. 2, nell’ambito del programma Erasmus + - Azione KA 1 Mobilità individuale ai fini dell'apprendimento - Ambito VET, di cui all'Invito a presentare proposte 2017 (EAC/A03/2016) – Progetto n° 2017-1-IT01-KA102-005729.

 

Il presente avviso mette a disposizione complessivamente:

-       80 borse di studio per svolgere un'esperienza di mobilità per l'apprendimento all'estero, di durata pari a 60 giorni, che prevede l'ospitalità e l'inserimento presso aziende in Germania, Regno Unito, Svezia, Portogallo, Francia, Olanda, Spagna.

 

-       39 borse di studio per svolgere un'esperienza di mobilità per l'apprendimento all'estero, di durata pari a 30 giorni, che prevede l'ospitalità e l'inserimento presso istituti di istruzione e formazione tecnica e aziende in Germania, Regno Unito, Portogallo, Francia, Polonia, Olanda, Spagna, Repubblica Ceca.

 

Fino a 4 borse di studio per la mobilità di durata pari a 60 giorni sono riservate a candidati ambosessi con bisogni speciali e prevedono la copertura dei costi anche per i relativi accompagnatori individuali.

Fino a 4 borse di studio per la mobilità di durata pari a 30 giorni sono riservate a candidati ambosessi assunti presso le aziende del Consorzio Innovation Farm scarl con contratto di apprendistato per il conseguimento di diploma professionale.

 

Data scadenza per la presentazione della domanda da parte dei ragazzi:

 

LUNEDÌ 15 GENNAIO 2018

 

Consegna: alla segreteria della scuola

Cosa consegnare:

-       domanda di partecipazione compilata e firmata con allegato CV europeo in Italiano e Inglese

-       Carta d’identità/passaporto

-       tesserino sanitario e permesso di soggiorno per cittadini extra UE

-       l’autorizzazione alla candidatura e alla partecipazione da parte di entrambi i genitori in caso di alunni minorenni

 

Qui di seguito gli allegati necessari per produrre domanda di partecipazione alla selezione.


Pubblicata il 05 dicembre 2017