Progetto "Comunicazione attraverso il gioco"

Presentazione

La Polisportiva Gioco Parma è stata invitata a partecipare al Progetto “Solidarietà e bene comune” con l’intento di portare un contributo su temi di sport e vita delle persone disabili.

In un incontro preliminare con i docenti Rosa Sorrentino, Andrea Carli e Canevari hanno concordato con la Polisportiva Gioco di Parma i tempi e le modalità dell’intervento in Istituto della suddetta.

L’incontro con gli studenti è stato sviluppato prevedendo più momenti di riflessione e attività nel seguente modo:

- Prima tappa in palestra:

Dialogo con gli atleti disabili della Polisportiva e gioco di wheelchair basket sotto la loro guida, nei giorni 5 e 6 dicembre 2016, con le classi 2D, 4C, 1A; 3B, 3A, 4A, 4B.

Erano presenti anche i giocatori Vaidas Stravinskas ed Elvis Urga, con la tirocinante Carolina Ferrari laureanda in Scienze dell’Educazione;

- Seconda tappa presso il cinema Aurora di Langhirano:

Il 17 dicembre 2016 le classi che hanno partecipato alla partita di basket su suddetta sono state coinvolte nella visione del film “Io sono Mateusz”;

- Terza tappa a scuola:

Il 24 gennaio 2017 il Prof.re Franceschetti e la Dott.ssa Lentini della Polisportiva Gioco di Parma hanno incontrato gli studenti della 5A dell’Istituto per una riflessione comune sul tema del film visto, durante l’ora di religione con la prof.ssa Rosa Sorrentino. Testimonial d’eccezione la Dott.ssa Laura Lentini, psicologa giornalista, ex campionessa di nuoto paraolimpico.

Agli studenti è stato chiesto di produrre un lavoro digitale sull’esperienza vissuta e sui temi trattati; il lavoro è stato ultimato e pubblicato con “padlet.com” nel mese di maggio.

Presentazione del progetto “Una storia per crescere insieme”:

Tale progetto è stato pensato e realizzato per raggiungere i seguenti obbiettivi:

- Aiutare gli alunni a sviluppare un sano spirito di autocritica e voglia di mettersi in gioco, sia attraverso attività individuali che di gruppo,

- Aiutare gli alunni a scoprire le proprie potenzialità mettendosi in “dono” per gli altri,

- Aiutare gli alunni ad elaborare con il contributo della classe e di altre classi dell’Istituto un prodotto “Un libro di storie e giochi” in formato digitale per una scuola dell’Infanzia della città.

I destinatari di tale percorso sono stati gli alunni delle classi: 1B, 2A ,2B, 3C, 4C, 5A, 5C e 2 alunni della 2D

Durante il percorso attivato si è proceduto per “step”:

- Primo step:

Trasformare in attività pratica tematiche etiche, interculturali ed economiche affrontate in classe,

- Secondo step:

Progettare e creare un libro in formato digitale, in collaborazione con il Forum interreligioso di Parma, da donare alla scuola dell’Infanzia “Mazzini” di Langhirano,

- Terzo step:

Progettare e preparare un momento ludico per il 6 giugno 2017 dalle 9 alle 11 con una sezione di suddetta scuola.

- Quarto step:

Pensare, condividere e realizzare con l’Assessore delle Politiche Giovanili di Langhirano, Andrea Monica, un attestato di merito per gli studenti del Gadda che hanno partecipato a tale progetto.

Materiali prodotti:

- Lavoro su Padlet delle classi coinvolte: https://padlet.com/rsorrentino1/1t7p9k1vvpo0

- Video realizzato da Francesco Gosamo della 5A del Gadda di Langhirano sul canale youtube della biblioteca: https://youtu.be/HkwPVWcrnK8

- Video realizzato da Groppi Alberto di 4C del Gadda di Langhirano sul canale youtube dell’Istituto: https://youtu.be/1z9rCTE3wjU

 

  • Scarica Visualizza STORIE PER CRESCERE INSIEME LIBRO DIGITALE 6 giugno 2017 Gadda Mazzini.pdf

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.