Il comitato è stato istituito, per la sede di Fornovo, nel 2011, primo nella provincia di Parma, composto in modo paritetico da docenti dell'istituto e da esponenti della realtà imprenditoriale ed economica del territorio. A seguire, nel 2013, anche la sede di Langhirano ha visto la costituzione di un Comitato Tecnico Scientifico. Entrambi i comitati hanno poi visto una evoluzione con l'ingresso via via di nuove aziende ed enti territoriali.

Il CTS è un organismo con funzioni consultive e propositive in merito all’organizzazione delle aree di indirizzo ed all’utilizzo degli spazi di autonomia e flessibilità dell’offerta formativa della scuola.

Ha il compito di individuare un’efficace raccordo tra gli obiettivi didattici e formativi dell’Istituto e le esigenze del Territorio, relativamente ai fabbisogni produttivi.

Normativa di riferimento:

art. 5, comma 3, lettera d) del D.P.R. 15 marzo 2010 - Regolamento per il riordino degli istituti tecnici:

gli istituti tecnici “...possono dotarsi, nell’esercizio della loro autonomia didattica e organizzativa, di un

comitato tecnico-scientifico, senza nuovi e maggiori oneri per la finanza pubblica, composto da docenti e da

esperti del mondo del lavoro, delle professioni e della ricerca scientifica e tecnologica, con funzioni

consultive e di proposta per l’organizzazione delle aree di indirizzo e l’utilizzazione degli spazi di autonomia

e flessibilità…..”.

 

Leggi l' Articolo di Attilio Oliva, dal 2005 presidente Education Committee BIAC (Business and Industry Advisory Committee) presso l’OCSE – Parigi, dal titolo "Ecco i nemici dell'apprendistato (e dei giovani)"Clicca qui!



Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.